STAZIONE 2016-17 STIAMO ARRIVANDO 

 

 

 


COMPAGNIA Ma Perché : " Tocca a Me "

 

Stefano Andreutti,

Marcello Fares,

Marianna Fontanelli,

Tapani Mononen

 

PROSSIMA DATA:

GIOEVDI 30 GIUGNO ORE 21

 

giovedì 30 giugno, ore 21

al parco Ardito Desio 

in via Val D'Arzino a Udine

nell'ambito di «Udine Estate»

 

 

 

 

 

 

 

 

La compagnia nasce nel 2015 grazie all’incontro di quattro artisti che si sono formati con dei percorsi artistici ben differenti fino ad allora. Un bel giorno si trovano seduti intorno ad un tavolo e decidono che è arrivato il momento di mettersi in gioco in una nuova avventura e scoprire le innumerevoli possibilità di creare, imparare, giocare e collaborare insieme

Stefano Andreutti

Marcello Fares

Marianna Fontanelli 

Tapani Mononen

 

 

FILOSOFIA

Il centro accoglie tante cose dentro di sè, ha un cuore pulsante, un’anima viva e una passione travolgente.

Attraverso un approccio olistico vuole favorire e promuovere la crescita personale e la consapevolezza.

Ogni sua attività è orientata al benessere della persona e alla valorizzazione delle sue potenzialità.

Il benessere è inteso in senso ampio: realizzazione piena di ciò che possiamo essere in ogni ambito della vita.

Il centro è un luogo di ritrovo, di cultura e di diffusione di un modo diverso dello stare insieme.

Uno spazio per nutrire il corpo, la mente, lo spirito, dove poter crescere insieme, confrontarsi, condividere, esprimersi, creare nuove idee.

Uno spazio per gli adulti, quindi, ma anche per i bambini, dove possano giocare, sperimentare, apprendere in modo gioioso e spontaneo.

Il centro si propone come punto di riferimento per il territorio e per le persone che vogliono assaporare qualcosa di nuovo, sentono il desiderio di reinventarsi e riscoprirsi per mezzo della fantasia e di nuove esperienze, ognuno ascoltando il proprio cuore e riconoscendo i propri limiti.

Amore e generosità, passione, professionalità creatività , per tutte la tasche e per tutte le teste: questi sono i principi che muovono questo progetto.


Il progetto vuole stimolare anche un nuovo modo di vedere il posto di lavoro, e creare le condizioni per farne il luogo dove si lavora con amore e con piacere, e non per dovere.


Per questo il progetto punta ad essere altamente innovativo.

Vuole  testimoniare che, qualsiasi cosa ci sia successa nella vita, è sempre possibile farne tesoro e rialzarsi:


è davvero possibile creare quello che si desidera.



centro di eccellenza della crescita personale, delle arti e della formazione per il futuro