BAMBINO INTERIORE

 

 GIORNATA  CON "BAMBINO INTERIORE"

domenica 19 Giugno ore 10-18

ISCRIZIONI SONO APERTI

 

 

ISCRIZIONI ENTRO VENERDI 17 GIUGNO

 

Prefazione

 

Il concetto del Bambino Interiore non è nuovo e fa parte del nostro mondo da molto tempo. Carl Jung lo ha chiamato il “Bambino Divino” che è l’essenza di chi siamo veramente. Noi siamo i Bambini Divini del Grande Spirito, Dio, il Creatore e quindi il Bambino Interiore non è un’entità separata, non è un aspetto diverso di noi stessi, è il nostro Sé energetico, creativo ed autentico.

Siamo nati in questo mondo sapendo. Sappiamo chi siamo, perchè siamo venuti e la nostra vera ragione per essere. Con il nostro primo respiro diamo il via al nostro apprendimento, l’arte di essere Umani. Siamo Esseri Spirituali che hanno un’esperienza umana.

 

INTRODUZIONE DEL CORSO

 

“Per affrontare qualsiasi tipo di  cambiamento e crescita, dal mio punto di vista è fondamentale prendere contatto con il nostro bambino interiore.

Cosa significa per me Il concetto del bambino interiore? Rappresenta la parte vitale di noi stessi, la parte autentica e anche la parte spirituale. Ma molte volte nella nostra infanzia questa parte non è stato sostenuta e accettata, ed è stata messa da parte. Ci sono state imposte delle cose che non ci  appartenevano veramente, così abbiamo creato una personalità che non corrisponde a ciò che veramente siamo. Questo bambino  è stato ferito. E' importante prendere contatto con questa parte ferita e finalmente dare voce a quel bambino, che all’epoca non è riuscito ad esprimersi. Se gli diamo amore e fiducia, lui comincerà a parlarci e le ferite cominceranno a guarire e finalmente potremo riprendere a vivere con gioia la nostra vita”

 

Tapani Mononen

 

CITAZIONI

 

“Il bambino non muore mai...nulla mai

muore. Il bambino c'è, è sempre presente,

ricoperto da altre esperienze... ricoperto dall'adolescenza, poi dalla giovinezza, in seguito dalla mezza età e poi dalla vecchiaia...

ma il bambino è sempre presente.

Tu sei semplicemente come una cipolla, strato su strato, ma se sbucci la cipolla, al suo interno troverai strati freschi. Continua, vai sempre più in profondità e troverai strati più freschi.

La stessa cosa vale per l'uomo: se vai in profondità al suo interno, troverai sempre il bambino innocente...

E contattare questo bambino innocente è terapeutico. “

Osho

 

«il Bambino interiore è quella parte viva, energica, creativa e soddisfatta presente in ciascuno di noi; è il nostro io reale, quello che siamo davvero. Nella maggior parte dei casi, genitori e società ci aiutano inconsapevolmente a rinnegare questa parte; se non le viene lasciata libertà di espressione, emerge al posto suo un Io falso e co-dipendente. Cominciamo così a vivere in posizione di vittime».

Charles L. Whitfield

 

"Il bambino che non gioca non è un bambino,

ma l'adulto che non gioca ha perso per sempre

il bambino che ha dentro di sé."

 Pablo Neruda

 

"L’amore è il più grande dei poteri di guarigione che conosco. L’amore può guarire i ricordi più profondi e dolorosi perché l’amore porta la luce della comprensione fino agli angoli più oscuri della nostra mente. Per quanto dolorosa possa essere stata la nostra prima infanzia, amare il nostro bambino interiore adesso ci aiuterà a guarirlo. Nel privato della nostra mente possiamo fare scelte nuove e pensare cose nuove. Pensieri di perdono ed amore per il nostro bambino interiore apriranno nuove strade e l’Universo ci supporterà nei nostri sforzi.”

LOUISE HAY

 

Osserva un bambino che raccoglie conchiglie sulla spiaggia: è più felice dell'uomo più ricco del mondo. Qual è il suo segreto? Quel segreto è anche il mio.

Il bambino vive nel momento presente, si gode il sole, l'aria salmastra della spiaggia, la meravigliosa distesa di sabbia. È qui e ora.

Non pensa al passato, non pensa al futuro.

E qualsiasi cosa fa, la fa con totalità, intensamente; ne è così assorbito da scordare ogni altra cosa.

Il segreto della felicità è tutto qui: qualsiasi cosa fai non permettere al passato di distrarre la mente e non permettere al futuro di disturbarti.

OSHO

 

CONDUTTORE DEL CORSO:

Tapani Mononen, fondatore e direttore CHA, arteterapeutta, attore,

regista, insegnante di teatro e councelor olistico (N° di Iscrizione al Registro Nazionale di Categoria Professionale S.I.C.O.OL: 940)

 

 

PER INFO E ISCRIZIONI

cell 388-0496240

mail: tapanino@hotmail.com

sito: www.creativehealingarts.org

 

 

 


 

ASSOCIAZIONE CULTURALE CREATIVE HEALING ARTS

VIA SAN GIORGIO, 44 - TRICESIMO/UD

C.F. 94136960302

 

TAPANI MONONEN

tel. (+39) 388 0496240

e-mail: tapanino@hotmail.com

 

LE ATTIVITA' SONO RISERVATE AI SOCI